Teatro Regio di Parma

L’eleganza degli stucchi, l’armonia delle proporzioni, l’acustica perfetta, la storia prestigiosa, con la grandezza degli artisti che hanno calcato le scene, fanno del Teatro Regio di Parma uno dei teatri d’opera più riconosciuti e celebri al mondo. Voluto dalla duchessa Maria Luigia d’Asburgo-Lorena e chiamato in origine Nuovo Teatro Ducale, il Teatro Regio inaugurò il 16 maggio 1829 con Zaira, opera composta per l’occasione da Vincenzo Bellini.

Il Festival Verdi, premiato nel 2017 come “Miglior Festival” agli International Opera Award, è il fulcro dell’azione programmatica della Fondazione Teatro Regio di Parma, sul quale si concentrano il massimo sforzo produttivo e la maggiore esposizione mediatica, e offre a un pubblico sempre più internazionale un ricco calendario di opere, concerti, incontri dedicati al Maestro. La Stagione si sviluppa lungo tutto l’anno intrecciando gli appuntamenti della Stagione Lirica – che cadenza tradizionalmente la vita teatrale cittadina e prevede opere del grande repertorio affiancate da titoli di più raro ascolto -, della Stagione Concertistica – che vede esibirsi solisti ed ensemble di fama internazionale -, di ParmaDanza – che ospita étoile e compagnie di fama internazionale – e di RegioYoung, vera e propria stagione teatrale per le scuole e le famiglie, con proposte mirate per bambini, ragazzi, studenti e insegnanti, legate dal filo del teatro musicale, con laboratori e workshop in preparazione allo spettacolo e una nuova produzione d’opera, commissionata ogni anno a un compositore e a un team creativo di fama internazionale. Riconosciuto Ente formativo dalla Regione Emilia Romagna, nel 2017 il Teatro Regio di Parma ha istituito l’Accademia Verdiana, che offre ogni anno a giovani cantanti lirici selezionati la possibilità di frequentare gratuitamente un corso di alto perfezionamento in repertorio verdiano, con il sostegno della Regione Emilia Romagna e del Fondo Sociale Europeo (Operazione Rif. PA 2018-9806/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n.1208/2018 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna).

VAI AL SITO DEL TEATRO

PARMA

 

Città d’arte raffinata, Parma sorprende con i suoi monumenti eleganti, le chiese, i musei e gli spazi verdi, ma è anche città del teatro e della musica e terra di prodotti gastronomici d’eccellenza.
Il ricco patrimonio storico, artistico e culinario ha valso a Parma il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2020.

VISIT-PARMA EMILIA ROMAGNA TURISMO

Media partner:

OperaStreaming
Coordinamento:
Fondazione Teatro Comunale di Modena
Via del Teatro 8 - 41121 Modena
P.IVA e CF 02757090366
info@teatrocomunalemodena.it
Tel. 059 - 2033020

Opera Streaming