LIVE STREAMING
9 OTTOBRE 2021 – ore 20

SIMON BOCCANEGRA

GIUSEPPE VERDI

Spettacolo in forma di concerto

 

Melodramma in un prologo e tre atti su libretto di Francesco Maria Piave e Arrigo Boito dal dramma Simón Boccanegra di Antonio García-Gutiérrez

Personaggi  Prologo        
Interpreti

Simon Boccanegra IGOR GOLOVATENKO
Jacopo Fiesco MICHELE PERTUSI
Paolo Albiani SERGIO VITALE
Pietro, popolano di Genova ANDREA PELLEGRINI

Personaggi Dramma      
Interpreti

Simon Boccanegra IGOR GOLOVATENKO
Maria BoccanegraANGELA MEADE
Jacopo Fiesco MICHELE PERTUSI
Gabriele Adorno RICCARDO DELLA SCIUCCA
Paolo Albiani SERGIO VITALE
Pietro ANDREA PELLEGRINI
Un capitano dei balestrieri FEDERICO VELTRI
Un’ancella di Amelia ALESSIA PANZA

 Maestro concertatore e direttore
MICHELE MARIOTTI

 ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

 Maestro del coro
GEA GARATTI ANSINI

Fondazione Teatro Regio di Parma in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Bologna

Lo è una straordinaria diretta dal Festival Verdi di Parma: Simon Boccanegra di Giuseppe Verdi in forma di concerto, che debutta al Teatro Regio di Parma nell’ambito della XXI edizione del festival che celebra Verdi nelle sue terre (in corso a Parma e Busseto fino al 17 ottobre).

La diretta è il 9 ottobre, ore 20 CET, sul canale YouTube di OperaStreaming e sarà poi disponibile sulla piattaforma per sei mesi.

L’opera è una coproduzione di Teatro Regio di Parma e Teatro Comunale di Bologna.

Michele Mariotti, maestro concertatore, dirige l’Orchestra e il Coro del Teatro Comunale di Bologna; maestro del coro è Gea Garatti Ansini.
Il cast: Igor Golovatenko, al suo debutto nel ruolo principale di Simon Boccanegra e per la prima volta al Teatro Regio e al Festival Verdi; Angela Meade, al suo debutto nel ruolo di Amelia Grimaldi e per la prima volta al Regio e al Festival Verdi; Riccardo Della Sciucca, anch’egli al debutto nel ruolo di Gabriele Adorno e per la prima volta al Teatro Regio e al Festival Verdi; Michele Pertusi, nel ruolo di Jacopo Fiesco.

«Il Festival Verdi finalmente ritorna al Teatro Regio – dichiara Anna Maria Meo, direttore generale del Teatro Regio e direttore artistico del Festival Verdi. – Dopo l’esperienza dello scorso anno, straordinariamente complessa e speciale, con allestimenti all’aperto nel Parco Ducale, il “tornare a casa” assume il significato di un nuovo inizio, il segno di una concreta ripresa dopo le tante limitazioni e sfide che abbiamo dovuto superare insieme.»

TEATRO REGIO DI PARMA – FESTIVAL VERDI 2021

IN DIRETTA DAL TEATRO REGIO DI PARMA

L’eleganza degli stucchi, l’armonia delle proporzioni, l’acustica perfetta, la storia prestigiosa, con la grandezza degli artisti che hanno calcato le scene, fanno del Teatro Regio di Parma uno dei teatri d’opera più riconosciuti e celebri al mondo. Voluto dalla duchessa Maria Luigia d’Asburgo-Lorena e chiamato in origine Nuovo Teatro Ducale, il Teatro Regio inaugurò il 16 maggio 1829 con Zaira, opera composta per l’occasione da Vincenzo Bellini.

 

Media partner:

OperaStreaming
Coordinamento:
Fondazione Teatro Comunale di Modena
Via del Teatro 8 - 41121 Modena
P.IVA e CF 02757090366
info@teatrocomunalemodena.it
Tel. 059 - 2033020

Opera Streaming