Teatro Municipale “romolo VALLI”

di REGGIO EMILIA

L’attività della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia investe pressoché tutti i settori dello spettacolo dal vivo. Per accogliere spettacoli di danza, prosa, concerti, opera, teatro ragazzi, musical e operetta, si avvale di un sistema teatrale unico in Italia: tre teatri – Teatro Municipale Valli, Teatro Ariosto, Teatro Cavallerizza – raccolti attorno ad una piazza nel cuore della città, ciascuno fortemente caratterizzato sia architettonicamente sia per il tipo di programmazione. Il maestoso Teatro Municipale Valli, circondato dai giardini pubblici, copre un’area di 3.890 mq. Ospita annualmente una prestigiosa stagione lirica e concertistica oltre ad una ricca rappresentazione di danza e spettacoli di musical e di teatro musicale. Dispone di un archivio mediateca e di una discoteca storica aperti al pubblico. ll complesso fu costruito tra il 1852 e il 1857, secondo il progetto dell’architetto modenese Cesare Costa ed appare oggi praticamente invariato rispetto al momento inaugurale. Nel 1980 è stato dedicato all’attore reggiano Romolo Valli.

Il teatro Ariosto, in origine era definito “Teatro di Cittadella” poiché sorgeva presso l’antico baluardo difensivo voluto dai Gonzaga (alla fine del 1339) durante il loro dominio a Reggio Emilia.  Oggi è il secondo teatro cittadino, ospita principalmente spettacoli di prosa. Costruito fra il 1740 e il 1741 su disegno di Antonio Cugini e distrutto nel 1851 da un incendio, il teatro fu ricostruito rispettando le linee originarie e venne dedicato a Ludovico Ariosto, il grande poeta, nato a Reggio Emilia nel 1474.

Il Teatro Cavallerizza è il terzo teatro cittadino in ordine di importanza e si affaccia, come il Teatro Ariosto, su Piazza della Vittoria. Lo stabile era adibito a maneggio coperto fino alla seconda guerra mondiale. Dismessa la sua funzione originaria, l’edificio venne ristrutturato e destinato agli spettacoli teatrali nel 1994.
La sala spettacolo può accogliere fino a 450 spettatori su due gradinate mobili che possono offrire fino a 12 assetti differenti.
Questa straordinaria ecletticità di spazio fa della Cavallerizza la sede naturale di progetti speciali, spettacoli di ricerca di prosa e danza contemporanea, stage, workshop e convegni.

VAI AL SITO DEL TEATRO

Cartellone Streaming 19/20

La Bohème

Teatro Comunale di Modena
13 ottobre 2019 - ore 15.30

Turandot

Teatro Regio di Parma
19 gennaio 2020 - ore 15.30

Falstaff

Teatro Municipale di Piacenza
26 gennaio 2020 - ore 15.30

Cavalleria Rusticana e Pagliacci

Teatro Valli di Reggio Emilia
9 febbraio 2020 - ore 15.30

Lucrezia Borgia

Teatro Dante Alighieri di Ravenna
8 marzo 2020 - ore 15.30

L'Elisir d’Amore

Teatro Comunale di Bologna
10 aprile 2020 - ore 18.00

Madama Butterfly

Teatro Comunale di Ferrara
4 maggio 2020 - ore 20.00

OTHERNESS, FEAR AND DISCOVERY

Teatro Comunale di Modena
8 maggio 2020 - ore 20.00

Media partner:

OperaStreaming
Coordinamento:
Fondazione Teatro Comunale di Modena
Via del Teatro 8 - 41121 Modena
P.IVA e CF 02757090366
info@teatrocomunalemodena.it
Tel. 059 - 2033020

Opera Streaming