Teatro comunale di FERRARA
“Claudio Abbado”

Considerato uno degli esempi più belli di teatro all’italiana, il Teatro Comunale di Ferrara è stato  costruito tra il 1773 e il 1797 su progetto di Antonio Foschini e Cosimo Morelli, e inaugurato nel 1798 con l’opera Gli Orazi e i Curiazi di Marco Portogallo. Si trova in corso Martiri della Libertà, in pieno centro storico a pochi metri dal Castello Estense. Il 21 marzo 2014 il teatro è stato dedicato alla memoria di Claudio Abbado, fondatore di Ferrara Musica e protagonista per 25 anni nella città estense di opere e concerti memorabili.

E’ uno dei 28 “teatri di tradizione” legalmente riconosciuti in Italia. Oltre ad essere il palcoscenico per oltre 160 rappresentazioni ogni anno, tra spettacoli di prosa, danza, lirica, concerti, teatro sperimentale e per ragazzi, è anche la sala conferenze più elegante e capiente del centro storico di Ferrara. Durante l’anno esso è sede di importanti conferenze in occasione di festival culturali, incontri giornalistici, dibattiti, convention d’arte. Da settembre a giugno il Teatro Comunale di Ferrara è aperto al pubblico per visite guidate. La sala è a ferro di cavallo con cinque ordini di palchi e loggione, per un totale di 924 posti.

VAI AL SITO DEL TEATRO

FERRARA

Ferrara è una splendida città d’arte da assaporare girando in bicicletta, scoprendo in ogni angolo il suo carattere di magnifica capitale del Rinascimento e cogliendo da questo glorioso passato le ragioni del suo presente.
Gli Estensi la governarono per tre secoli e le diedero l’aspetto che ancora oggi conserva: un’urbanistica unica che armoniosamente fonde Medioevo e Rinascimento e ne fa la prima città moderna d’Europa. Proprio per questa sua caratteristica, è stata riconosciuta dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

VISIT FERRARA EMILIA ROMAGNA TURISMO

Media partner:

OperaStreaming
Coordinamento:
Fondazione Teatro Comunale di Modena
Via del Teatro 8 - 41121 Modena
P.IVA e CF 02757090366
info@teatrocomunalemodena.it
Tel. 059 - 2033020

Opera Streaming